Ultime notizie:

Prossimi eventi:

Dal magazine:

Premessa:
L'Isola dell'Arte è l'accademia artistica attiva da oltre 10 anni nel quartiere Tuscolano in zona Don Bosco-Cinecittà.
Il nostro obiettivo è l'educazione artistica intesa in tutte le sue forme e in particolare attraverso lo studio della musica, delle arti visive e della recitazione.
Poniamo l'accento sull'importanza della formazione artistica sin dalla tenera età.
Questo aspetto è per noi fondamentale perché un bambino più musicale è un bambino che avrà maggiore equilibrio e maggiore armonia con se stesso e con la società che lo circonda.
Essere un musicista/artista significa anche doversi rapportare con gli altri: si suona insieme e per farlo si lavora su ascolto, sensibilità, calma ed equilibrio.
Tutti i nostri Maestri lavorano sull'indicare una via di sfogo per le emozioni dei bambini, in modo da abituare alla giusta metodologia di acquisizione di serenità ed espressione.

 

Lezione di musica
Lezione di musica

press to zoom
perc faidate 2.jpg
perc faidate 2.jpg

press to zoom
_DSC0207.JPG
_DSC0207.JPG

press to zoom
Lezione di musica
Lezione di musica

press to zoom
1/17

Presso IC G. Rodari

Via Niobe, 50 Morena RM

“L'arte è il mezzo più indicato per utilizzare, in maniera costruttiva, l'energia creativa racchiusa nel bambino” (Dewey, filosofo e pedagogista)

“Fare e azione rappresentano la manifestazione esterna del pensiero” (Montessori, educatrice e pedagogista)


L'Associazione Culturale “L'Isola dell'Arte” presenta la proposta di centro estivo artistico e musicale “Estate in Musica”.

Il progetto di centro estivo di seguito proposto, pensato dall'Associazione L'Isola dell'Arte si è avvalso della preziosa
consulenza dell'Associazione “La Foresta in Testa”.

 

FINALITA'
Il centro estivo artistico e musicale proposto vuole permettere ai bambini che verranno coinvolti di riappropriarsi di luoghi
esterni di gioco, nei quali vivere un sereno clima di vacanza e di svago, favorevole alla realizzazione di adeguati percorsi di
educazione e socializzazione attraverso l'attivazione di laboratori ricreativi di forte impatto artistico e musicale, nel rispetto
delle norme indicate nelle “Linee Guida per la gestione in sicurezza di opportunità organizzate di socialità e gioco per
bambini ed adolescenti nella fase due dell'emergenza Covid-19 del Dipartimento per le Politiche della Famiglia –
Presidenza del Consiglio dei Ministri”.

 

Le attività previste da progetto, avranno come obiettivi specifici:
– stimolare la curiosità artistica e musicale nei piccoli partecipanti, dando loro la possibilità di sperimentare nuove
forme di comunicazione e di apprendimento, sviluppando le proprie abilità attraverso il gioco e laboratori artistico-musicali
specifici;

– rinforzare l'autostima del bambino (mettersi in gioco), potenziando il sé, rafforzando le proprie competenze socio-
emozionali, multisensioriali e cognitive;

– apprendere comportamenti di protezione igienico-sanitaria e di educazione al distanziamento fisico attraverso lo
sviluppo dell’autonomia anche nella gestione responsabile degli spazi, dei materiali e delle attrezzature usate;
– rendere i minori protagonisti attivi all'interno della comunità del Centro estivo e nell'incontro con l'altro inclusivo e
svolto in sicurezza, nelle modalità previste, per proteggere sé stessi e gli altri.

 

DURATA DEL CENTRO ESTIVO
Il Centro Estivo sarà attivo dal 22 giugno al 28 agosto, ad esclusione della settimana dal 10 al 16 agosto (per un totale di 9
settimane), dal lunedì al venerdì, dalle 8 del mattino alle 14.30 del pomeriggio.
È previsto un orario prolungato fino alle 16:30 su richiesta dei genitori a raggiungimento di un numero minimo di
partecipanti (numero minimo 7 bambini).
Gli organizzatori si impegnano a non sospendere né abbandonare il servizio per tutto il periodo suddetto, salvo per
dimostrata “causa di forza maggiore”.


DESTINATARI DEL SERVIZIO
Il Centro Estivo è rivolto a bambini di età compresa tra i 6 e gli 11 anni.
Il numero minimo di partecipanti per l'attivazione del Centro Estivo è di 20 bambini; il numero massimo di bambini è
variabile in base alle disponibilità concordate con la scuola che ospiterà il progetto e alle indicazioni ministeriali.


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO
Il rapporto operatori/utenti previsto è di 1 operatore ogni 7 bambini.

 

DESCRIZIONE DI UNA GIORNATA TIPO
ORARIO ATTIVITA' PREVISTA
8:00 – 9.30 Accoglienza (Triage, sistemazione accessori, “cerchio del buongiorno” (in

piccoli gruppi da max 7 bambini, presentazione attività)

9.30 – 9.45 Lavaggio mani
9.45 – 10.15 Merenda a sacco e riordino
10.15 – 12.15 Attività artistiche e musicali (laboratorio “Coloritmo”)
12.15 – 13.00 lavaggio mani e pranzo a sacco
13.00 – 13.30 Relax e svago (lettura e ascolto musicale)
13.30-14.30 Gioco di squadra e saluto (uscita scaglionata per evitare assembramenti)

ORARIO PROLUNGATO 16.30

13.30 – 14.30 Gioco di squadra
14.30 – 15.45 Attività educative strutturate avente come tema gli elementi legati all'estate
15.45 – 16.15 Merenda a sacco e riordino
16.15 – 16.30 Saluto e uscita (uscita scaglionata per evitare assembramenti)

 

Nel corso della settimana, saranno realizzati n. 2 incontri con il Maestro d'arte e percussioni responsabile della
realizzazione del laboratorio “COLORITMO”: un laboratorio di musica d'insieme per bambini incentrato sul lavoro di
squadra ideato da Kari Rummukainen, docente e direttore dell'Ass. Cult. L'Isola dell'Arte. La musica è un linguaggio
universale che permette di ricreare regole, divertimento, creatività, dialogo e scambio attraverso il gioco.
Il laboratorio “Coloritmo” unisce manualità, musica e suddivisioni cromatiche.


Il laboratorio si svolge in 3 fasi:
FASE 1: costruzione di strumenti musicali a percussione con materiali da riciclo;
FASE 2: colorazione degli strumenti e di magliette da indossare per dividere i bambini partecipanti in 3 gruppi
sonori, bassi, medi e alti mediante colori scuri e chiari oltre che a simboli per la comprensione del mondo
musicale;
FASE 3: creazione e sviluppo di un piccolo concerto con una coreografia. Il tutto sempre per spiegare, attraverso il
gioco e il lavoro manuale e di squadra, la suddivisione timbrica, lo sviluppo del ritmo e le basi della musica
d'insieme.
Il tutto verrà realizzato con il supporto degli educatori e nel rispetto delle norme di distanziamento fisico.
Alla fine della settimana verrà realizzato un filmato, per chi lo vorrà, del lavoro svolto e del concertino finale, disponibile
per tutti i bambini come ricordo del centro estivo.


DESCRIZIONE DEL CALENDARIO SETTIMANALE DELLE ATTIVITA'

Lunedì: spiegazione della settimana, assegnazione dei gruppi e costruzione percussioni.

Martedì: inizio studio musicale

Mercoledì: pittura magliette + studio musicale

Giovedì: incontro speciale con il M° di percussione + studio musicale

Venerdì: esecuzione finale dei brani studiati, realizzazione filmato ricordo, saluti e abbracci.

 

FIGURE PROFESSIONALI COINVOLTE (per ogni gruppo di 7 bambini):
– n. 1 coordinatore;
– n. 1 educatore (in presenza di un minore con disabilità si aggiungerà anche un altro educatore);
– n. 1 Maestro d'Arte.
Il coordinatore si occuperà dell'accoglienza dei minori (TRIAGE DI ACCOGLIENZA), del coordinamento delle attività
degli operatori coinvolti, dell'organizzazione delle attività previste, della gestione adeguata dei tempi e degli spazi, del
benessere di ogni singolo bambino, del rapporto con i genitori.
Le modalità di accesso ed utilizzo da parte dell'utenza saranno programmate in accordo con le “Linee Guida per la gestione

in sicurezza di opportunità organizzate di socialità e gioco per bambini ed adolescenti nella fase due dell'emergenza Covid-
19 del Dipartimento per le Politiche della Famiglia – Presidenza del Consiglio dei Ministri”.

Gli educatori si occuperanno del supporto alle attività proposte dal Maestro d'Arte e delle attività educative strutturate
previste da programma, del benessere di ogni singolo bambino, del rispetto delle norme igienico-sanitarie per tutta la durata
delle attività, della pulizia e disifezione di tutti i materiali utilizzati nel corso delle attività.
Il Maestro d'Arte e percussioni, invece, si occuperà dell'organizzazione e realizzazione del laboratorio “Coloritmo”. Con
il supporto degli educatori ed in continuità con le attività svolte nel corso della settimana, il Maestro d'Arte coinvolgerà i
bambini nella creazione e nella pittura di strumenti di percussione realizzati con materiale da riciclo; indirizzerà i bambini
all'educazione al suono e al ritmo tramite l'utilizzo degli strumenti realizzati insieme.
E' previsto altresì il coinvolgimento di figure di volontari a supporto delle attività, debitamente supervisionati dall'educatore
e dallo psicologo coinvolti nel progetto.

 

TRIAGE DI ACCOGLIENZA E USCITA
All'ingresso del Centro Estivo verrà allestito uno “spazio cuscinetto” all'interno del quale il coordinatore misurerà la
temperatura degli operatori coinvolti nel Centro Estivo, del minore iscritto alle attività e del suo accompagnatore, con il
termometro a infrarossi che non necessita del contatto (verrà chiesto a chiunque abbia un valore superiore a 37,5 °C di
rientrare al proprio domicilio e contattare il proprio MMG o PDL).
A ciascun operatore e a ciascun minore verrà somministrata una dose di gel disinfettante a base di soluzione idroalcolica
sulle mani prima di accedere agli altri ambienti del Centro Estivo dove si terranno le attività ludico-ricreative.
Nel corso del Triage, verrà chiesto agli accompagnatori di compilare un modulo di accettazione dei regolamenti.
All'interno del Triage e nel corso dello svolgimento delle attività gli operatori ed i minori dovranno indossare la mascherina
(gli operatori si assicureranno che venga attuato un utilizzo ragionato ed appropriato dei dispositivi di protezione da parte
dei minori, come da indicazioni dell'Istituto Superiore di Sanità).
Il Triage in ingresso e in uscita sarà organizzato in modo tale da evitare assembramenti e permettere a tutti i bambini di
entrare ed uscire in totale sicurezza, garantendo tutti i dispositivi di protezione necessari.


GESTIONE DEGLI SPAZI
Gli spazi messi a disposizione, verranno gestiti in base alle diverse attività previste per ogni fascia oraria. Le attività all'aria
aperta verranno favorite nelle ore meno calde della mattinata, mentre gli spazi all'ombra o al chiuso saranno utilizzati per le
attività durante le ore più calde.
Verrà garantito un consumo congruo di acqua.
Gli spazi saranno debitamente organizzati, anche con segnaletica colorata, al fine di permettere a ciascun gruppo di poter
usufruire dello spazio necessario per le proprie attività socializzanti garantendo la distanza fisica necessaria. I gruppi
svolgeranno le proprie attività separatamente e materiali, tavoli, sedie, porte e maniglie, verranno opportunamente puliti e
disinfettati nel passaggio tra un gruppo e l'altro.
Verrà assicurata una adeguata aerazione degli ambienti situati all'interno degli ambienti utilizzati.
A termine di ogni giornata, si procederà alla sanificazione dei pavimenti e dell'area WC secondo le disposizioni vigenti in
materia di emergenza Covid-19.

MATERIALI A CARICO DELL'ASSOCIAZIONE
L'Isola dell'Arte metterà a disposizione dell’utenza per le attività laboratoriali articoli monouso o, qualora possibile, alcuni
di questi saranno igienizzati e maneggiati in base alle norme dei decreti relativi all’emergenza Covid-19. I materiali sono:
articoli da disegno (colori, pennarelli, fogli, forbici, colla, carte di vario tipo, etc), materiale da riciclo (bottiglie di plastica
vuote, cartoni, tappi, cannucce, etc), acqua.


MATERIALE A CARICO DEGLI UTENTI DEL SERVIZIO
Al fine di evitare il possibile contagio attraverso la condivisione, ad ogni bambino sarà richiesto di portare uno zainetto con
all‘interno del materiale per solo uso personale, quale: bottiglietta/borraccia d'acqua, cappellino, una maglietta bianca su cui
coloreremo, materiale di cancelleria, carta igienica e fazzoletti di carta, bicchiere, merenda, pranzo a sacco, telo da
giardino, spazzolino, cambio vestiti, salviettine umidificate.
Inoltre sarebbe utile far portare ai bambini del materiale di recupero da utilizzare per il laboratorio artistico quale: Fustini di
cartone o contenitori in latta, barattoli e tappi di plastica, ovetti di plastica, bottigliette ecc. ecc.).

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE SOCIALE
Il costo del servizio è di 80 euro a settimana per ogni utente per l'orario prolungato 8.00-16.30;
il costo si riduce a 60 euro a settimana per ogni utente per l'orario ridotto 8.00-14.30.
E' prevista una riduzione di 5 euro per ogni fratello/sorella.
Sono previsti sconti per ogni settimana accumulata di partecipazione.

E' prevista la possibilità, qualora ci fossero posti vacanti, di partecipazione giornaliera, al costo di 20 euro al giorno per
l'orario prolungato, 15 euro per l'orario ridotto.
Tutti i costi riportati sono comprensivi della quota di copertura assicurativa.
Le modalità di iscrizione sono indicate sul sito: isola-arte.com

 

TUTTE LE ATTIVITA' SONO RISERVATE AI SOLI SOCI DELL'ASSOCIAZIONE “L'ISOLA DELL'ARTE”.

 

Associazione Culturale L'Isola dell'Arte
Via Lucio Elio Seiano, 26 00174, Roma
CF: 97564260582 P. IVA: 14040461007
Tel.: 06/76969918 o 347/2751362 isola-arte.com
isola.arte@gmail.com Presidente: Kari Rummukainen